Per i portinnesti del melo serve una ventata di novità